Fiordi Norvegesi

I Fiordi Norvegesi sono la principale attrazione turistica del paese. Questi bracci di mare regalano panorami fiabeschi e scorci da favola.

fiordi norvegesi sono una delle attrazioni naturali più incredibili al mondo. La frastagliata costa atlantica della Norvegia presenta infatti profonde insenature, che si allungano anche centinaia di chilometri nell’entroterra, e regalano paesaggi da fiaba, tutti da visitare e da fotografare.

Sembrano laghi ma in realtà sono bracci di mare: l’acqua è salata ma le coste sono vicinissime, spesso formate da montagne che scendono a strapiombo, altre volte dolci pendenze puntellate da piccoli villaggi e fattorie isolate, dove la vita scorre lenta e il ritmo frenetico della città è più lontano che mai. Visitare i fiordi norvegesi è un’esperienza unica, che sicuramente vi rimarrà impressa nella mente per sempre. In auto o in barca, affidandosi al trasporto pubblico o girandoli in autonomia, un itinerario alla scoperta dei fiordi norvegesi saprà sorprendervi a ogni angolo.

Il Nærøyfjord e il Geirangerfjord, tra i più lunghi e profondi, sono i fiordi norvegesi più famosi e sono stati inseriti nell’elenco del Patrimonio Mondiale dall’Unesco per la loro eccezionale bellezza naturale dovuta alle pareti di roccia che si innalzano fino a mille e 400 metri sul livello del mare e 500 metri al di sotto.

Una crociera nei fiordi vi darà la possibilità di ammirare paesaggi unici e scoprire angoli incantevoli della Norvegia. Cascate, boschi di latifoglie e conifere, laghi glaciali, ghiacciai e aspre montagne compongono lo scenario di queste valli incantevoli.

Il Sognefjord è il fiordo più lungo della Norvegia e raggiunge i parchi nazionali dello Jotunheimen e dello Jostedalsbreen, mentre l’Aurlandsfjord e l’Hardangerfjord sono tra i più affascinanti soprattutto in primavera.

I principali fiordi della Norvegia

Vediamo adesso quali sono i fiordi più belli della Norvegia, dove sono e come si raggiungono, per cercare di visitarli tutti o approfondire la visita di alcuni.

Oslofjord

1Oslofjord, Norvegia

L’Oslofjord è il fiordo di Oslo, capitale della Norvegia. Non tutti sanno infatti che questa metropoli di circa 700 mila abitanti si affaccia su uno dei fiordi più lunghi del paese.

Certamente non così spettacolare come altri fiordi ben più famosi, ma sicuramente il più semplice da visitare per i turisti, dato che si visita direttamente dalla capitale e porta d’ingresso al paese. Inoltre, la sua posizione geografica, rivolta verso sud anzichè verso l’Oceano Atlantico, fa sì che l’Oslofjord sia quello con il clima più mite, e d’estate è persino possibile fare il bagno.

Maggiori informazioni

Lysefjord

2Lysefjord, Norvegia

Il Lysefjord è uno dei fiordi più popolari della Norvegia. Si trova a Ryfylke, a nord di Stavanger e ad est di Haugesund, e chi si spinge fin qua potrà ammirare un paesaggio meraviglioso con viste davvero spettacolari, specialmente dai punti panoramici di Preikestolen e Kjerag.

Le occasioni per vivere il Lysefjord sono molteplici: è possibile salire a bordo di un’imbarcazione per visitarlo dall’acqua, arrampicarsi sulle montagne circostanti, camminare o girare in bici per i sentieri che lo circondano, e persino nuotare, durante la bella stagione.

Maggiori informazioni

Sognefjord

3Sognefjord, Norvegia

Il Sognefjord, o “fiordo dei sogni”, soprannominato anche “il re dei fiordi“, è il più grande e più lungo fiordo della Norvegia. Si trova a Vestland, nella norvegia occidentale, e si incunea per ben 205 chilometri nella terraferma, dalla costa dell’Oceano Atlantico fino al piccolo villaggio di Skjolden, facente parte del comune di Luster.

Le scogliere e le montagne che circondano il fiordo emergono dalle acque fino ad arrivare ad altitudini che raggiungono i 1000 metri e più: intorno all’area esterna infatti il terreno sale a circa 500 metri di altitudine, mentre nelle aree interne del fiordo le altezze arrivano persino a 1600 metri sopra il livello del mare.

Maggiori informazioni

Nærøyfjord

4Nærøyfjord, Aurland, Norvegia

Dal nome quasi impronunciabile ma di una bellezza unica, il Nærøyfjord è un ramo del Sognefjord, ed è parte del percorso turistico “Norway in a Nutshell“. Il fiordo è lungo 18 chilometri, e nelle sue parti più strette misura soltanto 500 metri di larghezza.

Sulla costa ovest del Nærøyfjord non perdetevi il villaggio di Bakka con la sua bella chiesa. L’intero fiordo è stato inserito nel 2005 dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’umanità, ed è stato votato dalla National Geographic Society al primo posto tra i patrimoni naturali del mondo, assieme al Geirangerfjord.

Geirangerfjord

5Geirangerfjord, Stranda, Norvegia

Anch’esso patrimonio UNESCO come il Nærøyfjord, il Geirangerfjord si trova nel comune di Stranda, facente parte della contea di Møre og Romsdal. E’ lungo 15 chilometri ed è un ramo del Sunnylvsfjorden, il quale a sua volta è un ramo dello Storfjorden. Prende il nome dal villaggio di Geiranger, situato alla fine del fiordo, dove sfocia il fiume Geirangelva.

Il Geirangerfjord è circondato da alcune delle montagne più ripide dell’intera costa occidentale. È molto stretto e non ha una zona costiera abitabile. Cascate schiumose si tuffano nel fiordo da cime frastagliate, ma sulle rive ci sono, tuttavia, alcune piccole fattorie di montagna con un accesso certamente non agevole, attraverso sentieri che si snodano attorno a ripidi precipizi e ponti fissati alla montagna con bulloni e anelli di ferro.

Maggiori informazioni

Hardangerfjord

6Hardangerfjord, Norvegia

L’Hardangerfjord con i suoi 179 km è il secondo fiordo più lungo di tutta la Norvegia. Si trova a sud di Bergen, e si incunea lungo la terraferma fino ad arrivare all’altopiano di Hardangervidda, da cui prende il nome.

Simbolo del fiordo e della zona sono gli alberi di mele, che d’estate fioriscono ricoprendo le colline circostanti, regalando agli occhi dei visitatori un paesaggio davvero unico. Interessanti anche due dei rami dell’Hardangerfjord, il Sørfjord e l’Eidfjord.

Maggiori informazioni

Aurlandsfjord

7Aurlandsfjord, Norvegia

L’Aurlandsfjord è uno dei rami del Sognefjord, il fiordo più lungo della Norvegia. E’ noto tra i turisti soprattutto perchè qui si affaccia il villaggio di Flåm, capolinea della Flåmsbana, una delle linee ferroviarie più scenografiche di tutta la Norvegia, la quale è parte del percorso turistico “Norway in a Nutshell”.

Romsdalsfjord

8Romsdalsfjorden, Rauma, Norvegia

Lungo gli 88 chilometri del Romsdalsfjord non mancano certo le attrazioni turistiche. Da non perdere, per gli appassionati delle 4 ruote e dei viaggi on the road, un giro lungo la favolosa strada a tornanti Trollstigen, mentre chi ama i panorami potrà dirigersi senza esitazione verso il belvedere Rampestreken, situato sopra la città di Åndalsnes. Da non perdere poi il monte Kirketaket, noto tra gli appassionati di sci, dalla cui vetta si può ammirare un’incantevole vista sul fiordo.

Hjørundfjord

9Hjørundfjorden, Norvegia

Lo Hjørundfjord è un Geirangerfjord in miniatura. Avente una lunghezza di 35 chilometri, lungo le sue coste si trovano diversi villaggi e fattorie che vale la pena visitare: non temete, non avrete a che fare con tutti i turisti che affollano il Geirangerfjord, poichè lo Hjørundfjord è molto meno conosciuto e mantiene un’anima meno commerciale.

Trollfjord

10Trollfjord, Hadsel Municipality, Norvegia

Concludiamo la lista dei fiordi più belli della Norvegia con il Trollfjord, che si trova sulle isole Lofoten. E’ un fiordo lungo 3 chilometri, che misura soltanto 100 metri di larghezza nel suo punto più stretto. Tuttavia è uno dei fiordi più famosi del paese, certamente grazie ai paesaggi fiabeschi che lo circondano, ma anche grazie al fatto che qui fu girato nel 2016 il film Downsizing con Matt Damon.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Crociere nei fiordi norvegesi

I maestosi fiordi norvegesi, con le loro pareti di roccia a picco sul mare, sono un vero e proprio spettacolo della natura. Il modo migliore per ammirare questi paesaggi maestosi e mozzafiato è con una crociera: numerose compagnie organizzano tour nei fiordi occidentali e alcune si spingono fino a Capo Nord.

Durante il vostro viaggio potrete visitare alcune belle città: Bergen con il suo antico quartiere inserito dall’Unesco tra i siti patrimonio dell’Umanità, Ålesund con i suoi edifici Art Nouveau, Trondheim con la maestosa cattedrale, Svolvær, da dove salpare alla volta delle isole Lofoten, Tromsø e Honningsvåg.

Ogni stagione ha il proprio fascino: in estate il clima è piacevole e le giornate sono molto luminose mentre in inverno potrete ammirare il sole di mezzanotte e, se sarete fortunati, l’aurora boreale.

Da non perdere

Tour dei fiordi da Oslo a Bergen
In evidenza

Tour dei fiordi da Oslo a Bergen

L'itinerario dei fiordi, che parte da Oslo e arriva a Bergen, è uno dei tour più classici della Norvegia, e sicuramente quello più apprezzato dai turisti.
Leggi tutto

Approfondimenti sui Fiordi

Geirangerfjord

Geirangerfjord

Sognefjord

Sognefjord

Oslofjord

Oslofjord

Lysefjord

Lysefjord

Nordfjord

Hardangerfjord