Come arrivare in Norvegia

Il modo più veloce per raggiungere la Norvegia è l’aereo. Ci sono oltre 50 aeroporti nel Paese, con collegamenti sia nazionali che internazionali, che rendono anche i luoghi meno accessibili, come le isole Lofoten, facilmente raggiungibili.

Le principali porte d’accesso della Norvegia sono l’aeroporto di Oslo Gardermoen, l’aeroporto di Oslo Rygge e l’aeroporto di Oslo Torp mentre tra gli scali minori, raggiungibili con voli interni, sono molto comodi l’aeroporto di Haugesund, l’aeroporto di Bergen, l’aeroporto di Stavanger, l’aeroporto di Tromsø, l’aeroporto di Trondheim e l’aeroporto di Bodø.

Le compagnie aeree che offrono voli da e per la Norvegia, anche interni, sono Ryanair, Wizz Air, Norwegian, Lufthansa, SAS e KML.

Cerca un volo

Naturalmente è possibile raggiungere la Norvegia anche in treno attraversando il resto d’Europa. La maggior parte dei treni viaggiano di notte e sono forniti di vagoni letto.

In traghetto la Norvegia è raggiungibile da Copenhagen e dalla Germania.

Inoltre numerose crociere raggiungono il Paese scandinavo anche se con partenze dalla Gran Bretagna e dalla Danimarca.

Voli per la Norvegia
In evidenza

Voli per la Norvegia

Leggi tutto

Gli aeroporti norvegesi

Aeroporto di Oslo Gardermoen

Aeroporto di Oslo Gardermoen

Aeroporto di Oslo Torp

Aeroporto di Oslo Torp

Aeroporto di Oslo Rygge

Aeroporto di Oslo Rygge

Aeroporto di Bergen

Aeroporto di Bergen

Aeroporto di Bodø

Aeroporto di Bodø

Aeroporto di Haugesund

Aeroporto di Haugesund

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti
Condividi