Bergen

Riparata dal Mare del Nord dalle isole Askøy, Holsnøy e Sotra, la bellissima città di Bergen si trova sulla penisola del Bergenshalvøyen lungo la costa occidentale della Norvegia, a sud del lungo Sognefjord e a nord del bellissimo Hardangerfjord.

Detta la Porta dei Fiordi Norvegesi, Bergen è circondata da 7 colline e offre molto al visitatore: dagli edifici medievali alle pittoresche case in legno fino a numerosi e interessanti musei. La città vecchia, o Gamle Bergen, insieme alla fortezza che domina il porto, il Castello di Bergenhus, al lungo mare di Bryggen, con le sue tradizionali abitazioni del XVIII secolo, e al mercato del pesce di Torget sono luoghi tutti da scoprire e dal fascino antico.

La natura, la tradizione e la vita moderna fanno sì che la seconda città della Norvegia sia una meta del turismo internazionale. La chiesa di Santa Maria, risalente al XII secolo, la torre di Rosenkrantz, che risale al 1270, l’Art Museum, che comprende la raccolta di dipinti di Edvard Munch, il Centro d’Arte Contemporanea e il Museo delle Arti Decorative dovrebbero inoltre rientrare in ogni visita di Bergen.

Dalla Fløibanen, la funicolare più pittoresca d’Europa, conduce in cima al Monte Fløyen da dove si godono splendide vedute della città, sui suoi vicoli lastricati, sugli edifici in legno e sul fiordo e sull’oceano.

La stavkirke di Fantoft, costruita nel 1150 e distrutta nel 1992 da un incendio, oggi appare esattamente com’era prima. Stupenda la stavkirke di Urnes, la più antica delle chiese in legno della Norvegia.

La città è il porto più grande per le navi da crociera della Norvegia ed è facilmente raggiungibile in aereo grazie all’aeroporto Bergen che si trova a 18 chilometri dal centro.

Da non perdere

  • Edvard Grieg Museum Troldhaugen, l’ex casa di Edvard Grieg, il più famoso compositore norvegese
  • Damsgård Manor, eccellente esempio di stile rococò in legno
  •  Ammirare le foche e i pinguini all’Acquario di Bergen

Per raggiungere Bergen