Arendal

Fondata a metà del XVI secolo lungo la costa meridionale della Norvegia, Arendal è una vivace e attraente cittadina che si sviluppa sui pendii che circondano il porto.

Il quartiere antico della città, il Tyholmen, è costituito da vecchi edifici in legno risalenti al XVII secolo e il Gamle Radhus, il Municipio, è sia il suo edificio più significativo e che la più alta casa in legno della Norvegia. Costruito come residenza privata nel 1812, ha 4 piani e si affaccia su quello che u tempo era il molo principale di Arendal. Purtroppo gli unici elementi originali giunti fino a noi sono i 5 bellissimi lampadari in vetro al secondo piano.

Polline, il porto interno di Arendal, è il cuore della città ed oltre ad ospitare il mercato del pesce offre una buona selezione di pub e ristoranti. La Bomuldsfabriken è la più grande galleria d’arte contemporanea della costa meridionale.

Da non perdere

  • L’isola di Merdø, una delle isole più lontane dalla costa, con molte belle case di legno antiche e spiagge sabbiose.
  • Il faro di Torungen è stato costruito nel 1844 su una piccola isola di fronte alle coste diArendal raggiungibile con una gita in barca di 55 minuti.
  • Il Canal Street è l’annuale festival di jazz e Blues che anima la città durante l’estate.
  • Il villaggio di Lyngør si sviluppa su 4 isole e vanta una bella architettura.

Mappa

Alloggi Arendal

Cerchi un alloggio a Arendal?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Arendal
Mostrami i prezzi