Whale watching

Whale watching

Ammirare le balene sbuffare mentre scivolano dolcemente nelle fredde acque norvegesi è uno spettacolo emozionante che difficilmente dimenticherete.

Nei loro spostamenti possono sollevarsi dall’acqua facendo fuoriuscire anche tre quarti del loro corpo. Un getto d’acqua di una megattera di 16 metri può raggiungere i 30 metri di altezza e la sua forma è caratterizzata dalle lunghe pinne pettorale e da un enorme mento.

I luoghi migliori per il Whale watching sono al largo della Norvegia settentrionale: le isole Lofoten, appena al di sopra del Circolo Polare Artico, da metà maggio a metà settembre e da novembre a marzo e a Trondheim da fine maggio a metà settembre.

Visitate i musei dedicati alle balene per saperne di più su questi meravigliosi animali. Le megattere riescono a raggiungere una profondità di 3 mila. Durante l’escursione, se sarete fortunati, potrete incontrare capodogli, balenottere, delfini e orche.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 3 voti