Norvegia artica

Norvegia artica

Lo spettacolo dell’Aurora boreale e il fenomeno del sole di mezzanotte richiamano numerosi turisti lungo i tratti più settentrionali della Norvegia.

Primo giorno – Oslo

Andate alla scoperta della bellissima capitale norvegese e rilassatevi con una crociera sull’Oslofjord.

Secondo giorno – Trondheim

Raggiungete con 40 minuti di volo la città di Trondheim con piccole case in legno ben conservate di Bakklandet, il vecchio ponte Gamle Bybro e la Cattedrale di Nidaros.

Terzo giorno – Bodø

Spingetevi a nord fino al circolo polare artico e proseguite fino alla città di Bodø.

Quarto giorno – Isole Lofoten

Proseguite verso le meravigliose isole dell’arcipelago di Lofoten facendo una sosta a Fauske

Quinto giorno – Isole Lofoten

Andate alla scoperta di Henningsvær, Værøy e Harstad e dei loro meravigliosi dintorni.

Sesto giorno – Tromsø

Raggiungete la città di Tromsø, la Parigi del Nord, ottimo punto di partenza per belle escursioni nell’entroterra.

Settimo giorno – Capo Nord

Il punto più a Nord dell’Europa continentale.

Da sapere

L’aeroporto più vicino è Valan Lufthavn Honningsvåg a 30 chilometri a sud diCapo Nord, con collegamenti diretti per Tromsø e Kirkenes. La regione del Finnmark occidentale è servita da 5 aeroporti: l’aeroporto di Alta,  l’aeroporto di Hasvik,  l’aeroporto di Hammerfest,  l’aeroporto di Honningsvåg e  l’aeroporto di Lakselv.

Alta ha diversi voli giornalieri da e per Oslo, Lakselv ha voli diretti da e per Oslo in estate mentre Hasvik, Hammerfest, Honningsvåg e Lakselv propongono collegamenti da Oslo via Tromsø o Alta.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle